· 

Alimentazione e sport

Lo sport è una fra le tante attività salutari, divertenti e importanti che l'uomo può compiere nella sua vita. Praticare attività fisica è salutare, perché offre numerosi benefici al nostro corpo è divertente e offre la possibilità  di creare delle sfide anche con se stessi fissando degli obiettivi, che impegnano poi, lo sportivo a raggiungere i traguardi previsti. Praticare sport è importante anche perché impegna la nostra mente e crea rapporti relazionali con gli altri.

 

L’esercizio fisico e l’attività sportiva sono fondamentali per favorire il pieno sviluppo dell’organismo e per promuovere e mantenere uno stato di salute ottimale sia a breve che a lungo termine, già dalla prima infanzia.

 

Un’alimentazione corretta ed equilibrata rappresenta il sistema più adatto per soddisfare i particolari bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi, amatoriali e professionisti, così come di tutta la popolazione. Una corretta alimentazione trova la sua espressione in una adeguata e varia combinazione degli alimenti e nel giusto apporto idrico, così da soddisfare in misura adeguata il fabbisogno energetico e fisiologico dell’organismo; inoltre, il connubio con l’attività fisica può dare il miglior contributo nel favorire il pieno sviluppo dell’organismo, nella prevenzione a lungo termine delle malattie e nella promozione della salute.

 

La dieta ha un ruolo fondamentale ed imprescindibile  anche nello sport: si può affermare che, associata ad un allenamento adeguato, consente il massimo rendimento agonistico.

 

In qualsiasi caso, sia per la performance che per la propria salute, l’atleta dovrebbe affidarsi a professionisti esperti che sappiano studiare un’alimentazione individualizzata, adeguata dal punto di vista quali-quantitativo e, se necessario, supportata con specifici integratori.

 

Mangiare in modo sano, equilibrato, scientificamente valido, senza rinunciare al gusto (fattore non meno importante anche dal punto di vista sociale e dell’umore), è fondamentale per migliorare il proprio benessere, ridurre il rischio di malattia, infortuni e migliorare la prestazione sportiva.

 

 

 

“Il dottore del futuro non darà medicine, ma invece motiverà i suoi pazienti ad avere cura del proprio corpo, alla dieta, ed alla causa e prevenzione della malattia.”

Thomas  Edison (inventore, imprenditore)

Scrivi commento

Commenti: 0